lunedì 19 gennaio 2015

Catherine's tales: 5 mesi!


  • Allattamento: ho continuato a tirare il latte tre volte al giorno fino al mio rientro dalle vacanze di Natale, successivamente ho ridotto a due. Dopo circa due settimane il latte che tiravo al mattino non bastava piu' per un pasto e la situazione era diventata parecchio stressante: Catherine si svegliava alle 5.30, io correvo ad attaccarmi al tiralatte (30 minuti circa) e, quando avevo finito, si riaddormentava ed io, svegliandola, le scombussolavo tutta la giornata. Per evitare di diventare pazza :) ho deciso di tirare il latte solo più alla sera e mi sono concentrata sul creare una routine, essere meno nervosa e godermi di più il tempo con lei. Ho il freezer pieno di latte e quindi, al momento, Catherine fa circa due pasti al giorno con latte materno e due con latte in polvere per allergie (Milupa Aptamil Pepti). Non so per quanto tempo continuerò con il tiralatte ma non credo per molto; per alcune donne l'allattamento e' un fatto semplice e naturale mentre per me e' stato un incubo: ho odiato ogni singolo istante attaccata al tiralatte e, in tutta sincerità, non vedo l'ora di smettere. 

Pronta per la sua prima mela!!!!


  • Svezzamento: ebbene si!!! Abbiamo iniziato il famigerato svezzamento! Per ora Catherine ha assaggiato solo mela e pera prediligendo  la seconda (molto meglio visto che era un po' costipata) Il mio pediatra mi aveva detto che se mangiava una porzione abbondante di frutta (ca. 200 gr.) potevo sostituirla ad un pasto, ma per noi questo approccio non ha funzionato: la piccolina aveva una fame da lupi!!!!! Sono così finita a darle 6 pasti al giorno invece dei suoi soliti 5, il che non aveva senso perché Catherine avanzava sempre il latte nel biberon; ho quindi  eliminato un pasto di latte a aggiunto una merenda di frutta. Con questo sistema mi trovo molto meglio e ora Catherine fa 5 pasti in totale così suddivisi: 
  1. 8:00 circa: latte 
  2. 11.30/12.00: latte
  3. 15.30/16.00: omogeneizzato di pera che di solito preparo in casa con 4/5 pere piccole bio bollite per ca. 10 minuti, frullate e servite con mezzo cucchiaino d'olio di colza.
  4. 17.30/18.00: latte
  5. 22.30: latte della buonanotte

  • Routine: da quando ho smesso di tirare il latte al mattino ho dovuto stravolgere la routine, con molti problemi da parte di Catherine che piange spesso. In linea di massima Catherine si sveglia verso le 6.00/6.30, scendiamo di sotto e lei gioca sul tappeto mentre io faccio colazione e metto in ordine la cucina; verso le 8 prende il latte e alle 8.30/9.00 torna a dormire fino alle 10.30 circa. A mezzogiorno beve un altro biberon e alle 13.30 fa il sonnellino pomeridiano; se sono fortunata dorme fino alle 15.30. Alle 16.00 e' l'ora della merenda (credo sia il momento della giornata che preferisce :) poi giochi fino alle17.00, bagnetto,  pigiamino e cena a base di latte; alle 18.00/18.30 si va a nanna e, per fortuna, Catherine si addormenta abbastanza facilmente!!! Le do ancora un biberon alle 22.30 per essere sicura non si svegli affamata di notte haha!!


  • Giochi e attivita': abbiamo accantonato ufficialmente la sdraietta per dedicarci ad acrobazie sul tappeto!! A parte questo le sue abitudini in fatto di giochi sono rimaste le stesse (molti dei giochi ricevuti a Natale sono dai 6 mesi in poi quindi non glieli ho ancora dati). Una new entry che ha riscosso particolare successo e' la Minnie dolce nanna, credo sia dovuto al fatto che e' il più grande dei suoi giocattoli e la può afferrare con più facilita'.
Faccia goduta post merenda con Pelu' in sottofondo :)


  • Punti Negativi: il reflusso e' ancora presente e quindi Catherine continua la sua cura di antiacidi e, nonostante il pediatra mi abbia rassicurata a riguardo, io non sono affatto felice che prenda medicine ogni giorno; d'altra parte non voglio nemmeno vederla soffrire ogni volta che deve mangiare poverina! Altro punto negativo e' che sta facendo parecchia fatica ad entrare nel ritmo della nuova routine, il che e' più che comprensibile ma, comunque, alla sera ho una testa tipo mongolfiera dopo ore di strilli ahah!

  • Peso: prima di  Capodanno l'abbiamo portata dal pediatra per un banale raffreddore ed allora pesava 7.4 kg, non ha messo su molto dall'ultima volta, ma il dottore ci ha detto che cresce bene :)
  • Progressi: Catherine ha imparato a girarsi a pancia in giu' e lo fa spesso: l'unico problema e' che poi inizia a gridare perche' non riesce a tornare in posizione supina e, quindi, devo costantemente rigirarla, ahaha speriamo impari presto!!!!
Share:

8 commenti

  1. Ciao Sara. Ti seguo su instagram e sono arrivata al tuo blog. Ho letto che Catherine soffre di reflusso. Anche la mia Martina ne soffriva molto nei primi mesi ed abbiamo risolto senza medicine ma con qualche seduta da un osteotapa pediatrico consigliatomi dalla nostra pediatra. Dopo un paio di sedute le è passato tutto 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille della dritta, ne parlerò con il pediatra la prossima visita!!! Un bacione!!!

      Elimina
  2. Bella questa routine...noi per ora siamo un pó confusionarie..dovuto in parte all'allattamento al seno che...inizia un po a stancarmi! Non sapevo della preparazione della frutta cn questo metodo! Proverò! Dall aspetto sembra cremosa cm quella di un omogeneizzato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, anche noi di rientro dall'Olanda abbiamo un po' di confusione con la routine ma io insisto!!! Preparando la frutta così otterrai la stessa consistenza di un omogeneizzato: bolli tutto con un po' d'acqua e poi frulli con il minipimer!! Un bacione!!

      Elimina
  3. Ciao Sara posso chiederti come mai tiri il latte e non la attacchi al seno?

    Poi gli omogenizzati di frutta li prepari e li congeli? Con la mia seconda bimba vorrei provare a fare tutto in casa... nella speranza che vada meglio che con la prima, il suo svezzamento è stato un disastro...

    Complimenti ancora per il tuo blog ti seguo su instagram spero che non ti dispiaccia se metto un link al tuo blog sul mio! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Catherine, purtroppo, non si e' mai attaccata al seno se non per pochi istanti pieni di urla! Sono stata da moltissimi specialisti ma non c'e' stato verso quindi ho sempre tirato il latte (scriverò poi un post a riguardo). Per quanto riguarda gli omogeneizzati io li preparo per due giorni (uno per il giorno stesso e uno per quello successivo) non ho ancora surgelato niente per ora. Comunque in viaggio, e se sono di fretta per vari motivi, le do omogeneizzati già' fatti bio con 100% di frutta!
      Grazie per i complimenti e non mi spiace affatto per il link, anzi!! Buona giornata!!

      Elimina
  4. Ciaoo tesoro ..che brava che sei anche a preparare gli omogenizzati ..la cucciole cresce alla grande 😘😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica!! Comunque quando usciamo o siamo in giro le do quelli comprati ma sono bio e con 100% frutta!! Buon week end!!!

      Elimina

I <3 your comments

© Sara and Catherine's tales | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig