venerdì 31 luglio 2015

Catherine's tales: 12 mesi!!!


Ormai Catherine non e' più un bebe' ed e' entrata a far parte del favoloso mondo dei "toddler" (dall'inglese: colui che cammina incerto).  Questo grande passo le ha permesso di guadagnare un nuovo soprannome: "La Toddler" hahaha!!

Il dodicesimo mese e' andato abbastanza bene a parte un breve soggiorno in ospedale causato da un'acrobazia circense mal riuscita…Fortunatamente si e' trattato solo di un brutto spavento che mi ha fatto pensare che le mamme andrebbero rimborsate (ad esempio con trattamenti anti-age gratuiti sovvenzionati dallo Stato) per tutti gli anni di vita persi a causa di queste adorabili pesti ;)



  • Svezzamento: finalmente lo sciopero da pappe e' terminato! La parola chiave del momento e' DISTRAZIONE, si' perche' Catherine mangia solo se le vengono proposte attvita' interessanti da espletarsi durante i pasti: il passatempo prediletto e' avere a disposizione un piatto con pappa e un cucchiaino per potersi allenare a mangiare da sola (presto potro' iscriverla ai mondiali di tiro pappa sul muro) dopodiche' si susseguono: palline di stagnola, carta scottex da sbrandellare e pezzettini di cibo da tirare al cane.





  • Routine: la nostra routine e' sempre la stessa e funziona alla grande! 

    1. 7.30/8.00 sveglia e biberon
    2. 10.00/11.30 riposino
    3. 12.15 pranzo
    4. 14.00/15.45 riposino
    5. 19.15 cena
    6. 20.00 bagnetto
    7. 20.30 nanna
    8. 22.30 biberon della buonanotte
    Cerchiamo di uscire due volte al giorno perché a stare in casa troppo a lungo c'e' da impazzire: la toddler si stufa in fretta dei migliaia di giochi a sua disposizione manifestando la sua noia con versetti continui e fastidiosi hahaha!





  • Giochi e attività: Catherine deve aver gradito il soggiorno in ospedale perché tenta costantemente di replicare l'accaduto e tornarci ;) Più che giocare al momento ama: gattonare a tutta velocità inciampandosi e scivolando ripetutamente, appendersi a qualunque cosa (anche alla mia gonna) per tirarsi in piedi e poi buttarsi all'indietro una volta stufa, sbattere manate su vetri vari e tentare di camminare senza esserne assolutamente capace…Tutto ciò significa che io devo starle appiccicata ed essere sempre pronta a prenderla al volo quando decide di tuffarsi nel vuoto; insomma starle dietro e' la mia palestra! Detto ciò i suoi giochi preferiti al momento sono la cucina Chicco e le costruzioni varie…




  • Punti negativi: sicuramente la pericolosita' della situazione: se non le sto sempre addosso rischia di farsi davvero male perché e' scatenata, per fortuna ho il santo box dove poterla "rinchiudere" quando devo cucinare o andare in bagno. Non ci sono molti altri punti negativi perché, a parte l'iperattività, dorme abbastanza la notte ed e' davvero un piccolo tesoro!!!


  • Peso: circa 9.5 kg


  • Progressi: riesce a stare in piedi senza sostegno per qualche secondo, accenna qualche passetto e poi cade (per fortuna sempre nel box quindi e' soffice) e sembra dire mamma!!! Non penso che associ la parola mamma a me, ma credo chiami mamma quando e' in difficoltà perché ha capito che così vado ad aiutarla! E' comunque tenerissima e mi fa troppo sorridere!! 

  • YOGA ANYONE?!?!
    Share:

    Nessun commento

    Posta un commento

    I <3 your comments

    © Sara and Catherine's tales | All rights reserved.
    Blog Design Handcrafted by pipdig