lunedì 25 aprile 2016

CIAO CIAO SVIZZERA

Mancano solo piu' due giorni al trasloco ed io inizio a realizzare che, dopo 4 anni e mezzo in terra elvetica, è giunto il tempo di dire addio a queste verdi colline.
Come ormai saprete, non ho mai avuto un rapporto idilliaco con questa terra ma non nascondo di provare un pizzico di nostalgia nel lasciarmela alle spalle. Catherine è nata qui e qui ho dei bellissimi ricordi: lei neonata, i suoi primi passi,  i suoi primi gruppi gioco, l'estate al lido... Questo per dire che non sono mai stata infelice qui: sebbene la Svizzera non mi abbia entusiasmata ma non ho nulla di cui lamentarmi. Ultimamente poi avevo stretto amicizia con tante mamme expat e ci facevamo una grande compagnia!

Nostalgia canaglia a parte, sono felicissima del trasferimento; qualche settimana fa siamo stati ad Amsterdam per finalizzare dei documenti e niente: ogni volta che atterro in terra olandese c'è un che di rassicurante in quel grigiore e in quelle campagne cosi piatte. Finalmente, dopo anni, sento la stessa sensazione che provavo ogni volta che atterravo in Inghilterra: la sensazione senza prezzo di sentirsi a casa. 
Trovo davvero comico pensare al fatto che, sebbene io sia abituata alle lunghe e soleggiate estati italiane, qualcosa di magico mi leghi alle terre del Nord: una sensazione indescrivibile di appartenenza. 


Amsterdam mi ha conquistato il cuore da subito: camminado per le sue strade sento la stessa energia di Londra ed infatti me la ricorda tantissimo. Sarà perché tutti parlano inglese, ma proprio tutti eh! Sarà perché ci sono praticamente gli stessi negozi e sarà perché il tempo è molto simile ma io trovo una somiglianza fortissima!
Ricollegandomi al discorso della lingua...trovo molto singolare il fatto che sia molto più comune sentir parlare inglese che olandese in centro città! Personalmente adoro questa cosa perché rende la mia vita estremamente facile: finalmente posso scatenare la mia logorroicità in ogni dove :)

Amsterdam non è perfetta come la Svizzera: spesso ci sono le cacche di cane nelle aiuole (ma io dico gli umani sono proprio schifosi eh!?!) e i graffiti sui muri ma è una città che mi fa sentire viva. Stare in mezzo a tante persone mi rende felice e positiva: ne ho bisogno come l'aria che respiro. 
Ora vi raconto un controsenso pazzesco: la mia ansia mi porta spesso a chiudermi nel mio mondo per paura che qualcosa di brutto possa succedere; per esempio, dopo gli attacchi terroristici di Brussels, avevo il terrore di andare in aeroporto e di essere in una grande città. Bene appena mi ci sono trovata in una grande città l'ansia è scomparsa e mi sono sentita libera, come se tutte quelle persone intorno a me l'avessero cacciata via. E' davvero strana la mente umana! Probabilmente ciò che ho appena detto non ha molto senso ma per me è davvero cosi; la stessa cosa mi era successa a Londra.


Insomma non vedo l'ora di partire, certo ho dei dubbi: mi chiedo se incontrerò altre amiche, se mi troverò bene, se mai imparerò l'olandese e la lista goes on and on! Pero' ormai una cosa la so per certa: once a city girl always a city girl e non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura!


P.S. Sono molto felice che cosi' tante di voi faranno parte di questo nuovo percorso, grazie a tutte per l'insostituibile carica e affetto che mi date!




Share:

10 commenti

  1. Vedrai che ti troverai benissimo! Amsterdam é bellissima e le persone sono molto calorose e aperte! Tienici aggiornate e buoni preparativi!!

    RispondiElimina
  2. Riesco a provare la nostalgia e anche un pó di ansia.. ma anche l'adrenalina e il desiderio di cambiare tante cose!!
    Con la tua grinta e la tua positività vedrai che andrà tutto bene!! Non vediamo l'ora di vedere tutte le cose belle che ci mostrerai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che gentile che sei Carmen, sono contenta di trasmettere tutte queste cose!! Grazie di cuore!!

      Elimina
  3. Ti ammiro molto e presto verrò a trovarti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello amica!! Non vedo l'ora di prepararti una colazione allora!!

      Elimina
  4. Sara manca così poco!
    immagino come tu possa sentirti!
    Ti abbraccio forte!
    A presto!
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao amica!!! Grazie mille e ricambio l'abbraccio!!!

      Elimina
  5. cara! buon viaggio e buon inizio ad Amsterdam!
    un abbraccio milly

    RispondiElimina

I <3 your comments

© Sara and Catherine's tales | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig