Catherine’s tales: 10-11 mesi

Ciao ragazze,
siccome Catherine al momento ha gia’ 11 mesi suonati ho deciso di unificare la sua routine del decimo e dell’undicesimo mese in unico solo post…

Il decimo mese di Catherine e’ iniziato malissimo: routine sbagliata, urla per la pappa e noia causata da pioggia incessante (maledetto tempo svizzero) hanno creato un mix micidiale che ha richiesto un appuntamento con la pediatra perche’ la belva strillava senza sosta.
La pediatra mi e’ stata di grande aiuto perché, grazie ai suoi consigli, ora tutto si e’ stabilizzato e siamo tutti più felici! Per farla breve il problema di Catherine, oltre alla noia, erano i troppi pisolini fatti alle ore sbagliate…dico sbagliate per noi perché, in questi casi, tutto e’ soggettivo e varia da bambino a bambino. Io la mettevo a nanna per le penniche più o meno alla stessa ora ma con variazioni anche importanti nel caso non dormisse bene la notte, si svegliasse prima del previsto etcetera…La pediatra mi ha sconsigliato questo metodo in quanto, senza saperlo, confondevo il suo orario biologico; lei mi ha suggerito di metterla a letto tutti i giorni alla stessa ora a prescindere di quanto e come abbia dormito precedentemente: insomma una routine precisa e puntuale… Da allora Catherine e’ migliorata tantissimo: dorme meglio la notte ed e’ più rilassata durante il giorno, inoltre segue schemi sonno/veglia abbastanza prevedibili il che per me e’ davvero una mano santa. Anche al mare abbiamo sempre seguito la routine, seppur con sacrifici (bye bye cene fuori se non alle ore 19.00 haha!) ma ne e’ valsa la pena perche’ lei si e’ divertita e noi siamo stati tranquilli!!!

  • Allattamento: qualche giorno dopo il nostro arrivo in Italia Catherine ha iniziato a rifiutare completamente le pappe ed e’ tornata al latte a tempo pieno…Non e’ che la cosa mi faccia impazzire di gioia ma non c’e’ verso e, quindi, la sto assecondando anche se cerco di proporle sempre cibi solidi.

    • Svezzamento: essendo regrediti alla condizione di lattante a tempo pieno non c’e’ molto da dire a riguardo 😉 Catherine più che pasti veri e propri spilucca pane e derivati, assaggia qualcosa del nostro cibo, mangia formaggini o yogurt ma come quantità non consuma quasi mai un pasto vero e proprio e quindi, spesso,  devo integrare con il latte. Da stasera introdurrò le pastasciutte e vediamo se le gradirà. Ho anche notato che non vuole più i cibi mescolati tra di loro ma preferisce gustare ogni sapore a parte (sempre più diva haha!). Io faccio delle prove ogni giorno e spero che questa fase finisca presto e che torni a mangiare normalmente.
    • Routine: la routine del momento e’ anche quella che, ad oggi (ditemi che non e’ una fase!) sembra funzionare meglio ed e’ la seguente: 

              – 7.00/7.15 sveglia e latte alle 7.30

             – giochi vari o uscita con lo scooter o spiaggia (durante la vacanza)
             – 10.00/11.30 circa pisolino
             – giochi e pappa alle 12.30
             – altri giochi e pisolino dalle 14.00 alle 15.30 circa (a volte dorme anche fino alle 16.00)
             – 16.15 merenda e pomeriggio fuori 
             – 19.15 cena
             – 20.15 bagnetto e nanna alle 20.30
             – 22.30 latte della buonanotte

    • Giochi e attività: durante le vacanze le sue attvita’ preferite sono state: girovagare temerariamente tra i tunnel del castello in spiaggia, andare ai giardinetti per flirtare con un certo giovanotto chiamato Aron, andare sull’altalena e nuotare in mare aperto…qui a casa le attvita’ predilette sono sempre le più spericolate ed adrenaliniche e cioè: mettersi in piedi aggrappandosi a tutto ciò che si incontra per poi farsi ricadere a peso morto quando ci si stufa (per fortuna che il pannolino attutisce!) infilarsi sotto il tavolino da caffè ed attraversarlo strisciando e sbattendo testate, aprire e chiudere cassetti o porte, andare a picchiare il cane (poveraccia!), ravanare nella cesta del bucato mettendo tutto in disordine e via dicendo…

    • Punti negativi: ho paura a dirlo ma, ultimamente, le cose vanno parecchio meglio e le uniche negatività sono relative al problema pappa e al fatto che non stia a giocare da sola nel box nemmeno un secondo!!! Pero’ non mi posso lamentare!!!!
    • Peso: non ho più pesato Catherine da un bel po’ ma rimedierò la prossima settimana durante la visita per i vaccini; povera piccola speriamo non le diano reazioni!! Detto cio’ sicuramente non e’ patita perche’ ha certe ginocchia che peseranno si’ e no 2 kg. ciascuna 🙂

    Insomma … sottopeso non e’ 😉
    • Progressi: tantissimi!!! Gattona a velocita’ folli, si tira in piedi molto facilmente e, se tenuta per le manine, abbozza i primi passetti, riesce ad afferrare pezzetti piccolissimi di cibo ed e’ ormai una professionista nel saluto con la manina!!!

    Chilling….

    Se c’e’ un circo che assume fateci uno squillo hahaha….

        You may also like

        1 commento

        Comments are closed.