My Christmas decoration

Fin da bambina ho sempre amato il Natale: per me era ed è tuttora un periodo magico. Ricordo quando, ogni vigilia, io e mia sorella facevamo gara a chi contava più alberi illuminati sulla via del ritorno dalla tradizionale pizzata della Vigilia (eh si’ noi eravamo originali e non facevamo cenoni ma andavamo a mangiare la pizza!!!)

A casa addobavamo al limite del kitch aggiungendo decorazioni ogni anno, ci scambiavamo un sacco di regali, accendevamo il camino e cantavamo le canzoni della mitica videocasseta Disney “Canta con Noi”. Insomma il Natale per me e’ un mix di emozioni, profumi e ricordi stupendi.
Da quando mi sono sposata sono diventata più’ minimalista e meno fan del mix and match, ciononostante, ho sempre dedicato particolare attenzione ai miei decori natalizi.
Quest’anno sono diventata mamma (mi fa ancora strano a dirlo), abbiamo traslocato in una casa nuova e, aggiungendo all’equazione il fatto che a Natale saremo dai miei, mi sono impigrita ed ho deciso di non fare l’albero 😉 Ho comunque voluto creare alcuni angolini natalizi sparsi per la casa: il tutto e’ molto semplice/veloce ma mi piace l’effetto finale.

Non vedo l’ora di passare il Natale con la mia famiglia con la consapevolezza di aver già ricevuto il regalo mio più’ grande: essere mamma!

Spero queste foto vi piacciano!! Un beso a tutte!!

Questo centrotavola l’ho creato in 5 minuti usando alcune pigne che avevo spruzzato con vernice glitterata, una vecchia candela e alcune castagne che avevo acquistato per arrostire sul fuoco ma non ho mai avuto il tempo!! 

Ho decorato la mia console Ikea con una ghirlanda di pino e alcune renne in legno.

Sul tavolino da caffe’ ho sistemato un cestino con due candele e, sotto la cupolina in vetro, un piccolo cespuglio verde con i bordi argentati.

Piccole decorazioni attorno al piano tv.
Sul piano bar della cucina, ho messo questo piccolo alberello finto addobbato con lucine e nastrini rossi, tutto di Ikea. Ai piedi dell’alberello sbucano una renna in metallo (regalatami da mia mamma), una candela Yankee e una freccia in legno dipinta a mano da me l’anno scorso 🙂

You may also like

1 commento

Comments are closed.