The answer is: Xmas Shopping!!

Martedì scorso siamo stati a Konstanz, una cittadina tedesca dove andiamo spesso a fare shopping in quanto molto più economica rispetto alla Svizzera.

Ho acquistato sia per me che per la piccola Catherine che inizia a stare stretta nella taglia 4-6 mesi!!
Tutti i suoi acquisti sono di HM che e’, ormai, il mio rifornitore ufficiale di baby outfit: mi trovo molto bene con la linea kids che trovo sia di buona qualità, trendy e non troppo costosa.
Vorrei provare Zara baby ma non trovo mai niente che mi piaccia più’ di tanto nella sua taglia, per le bimbe più’ grandicelle, invece, hanno cosine stupende!!!

A contraddire le mie alte aspettative e’ stato un piccolo dramma consumatosi nel ristorante cinese prescelto per il pranzo dove, non appena iniziavo a gustarmi i miei benedetti noodles con gamberi (agognati da mesi), la piccola ha iniziato ad urlare come se non ci fosse un domani; il tutto per la gioia dei poveretti che tentavano invano di conversare tra loro (Catherine soffre di reflusso silente e quindi darle un biberon e’ un incubo costellato da grida da far sobbalzare un sordo sulla sedia).
Passati questi attimi di terrore, siamo riusciti a farla mangiare e tutto e’ tornato  alla normalita’ al caos che regna sovrano da quando siamo diventati genitori.

Scarpe Zara,  ombretti Dior n.  566 Versailles

Eh si’ noi siamo selfie addicted 😉
L’outfit di Catherine e’ del marchio Okaidi che ho scoperto qui in Svizzera ed ha cose molto belle e ottimi materiali.
Momento TOP della giornata in cui, finalmente, sono riuscita a dare il biberon alla piccola urlatrice 😉

You may also like

2 commenti

Comments are closed.