Catherine’s tales 19 mesi

FOOD & CO: 

ci sono grandi news su questo fronte! Abbiamo abbandonato il latte della buonanotte e siamo finalmente passate al latte in polvere da toddler 😉
Lo scorso mese Catherine ha avuto una bruttissima influenza e, per qualche giorno, ha rifiutato il latte della buonanotte: ho subito fiutato l’opportunità ed ho deciso di rimuoverlo dalla sua toddler-dieta ahah. Appena si e’ rimessa ho avuto paura che urlasse tutta la notte ma niente: ha proseguito le sue nottate (con i soliti risvegli) come se niente fosse e io no sono felicissima. Finalmente posso andare a dormire a che ora voglio e, infatti, alle 10 sono spesso sotto le coperte: w la gioventù!
Catherine ha sempre prediletto il latte anti reflusso che, in teoria, andrebbe bene solo fino ai 12 mesi. Dopo vari tentativi falliti miseramente ho studiato un escamotage per passare al latte adatto alla sua eta’: per settimane ho mescolato il latte vecchio con quello nuovo aggiungendo sempre più misurini di latte da toddler. Il tutto ha funzionato perché, da qualche giorno, Catherine beve solo più il latte “da grandi” senza accorgersi della differenza!
La Toddler ha anche assaggiato il suo primo uovo di Pasqua regalatole dalla nonna, peccato che non ne possa mangiare quantità enormi…fortunatamente ha una mamma ben disposta al sacrificio 😉

ATTIVITÀ E GIOCHI PREFERITI:
Catherine si sta trasformando in una vera e propria signorina: le sue attività predilette consistono nell’imitare tutto ciò che faccio. Ha una vera e propria ossessione per il burro cacao, per i pennelli da trucco, per i guanti da cucina ed insiste nel volere asciugare la sua folta chioma in totale autonomia! E’ davvero simpatica e, tra una sceneggiata e l’altra, mi fa troppo ridere!

PROGRESSI:

Catherine sembra aver finalmente acquistato un buon equilibrio e non cade più mille volte al giorno: sembra spesso ubriaca, considerata l’andatura, ma almeno non cade! Negli ultimi mesi quasi tutti i miei poveri capelli si sono ingrigiti grazie agli spaventi presi 😉
La Toddler e’ diventata velocissima a salire le scale (aiuto) ma, fortunatamente, non si e’ mai spinta oltre i primi due scalini da sola. Io sono terrorizzata perché, conoscendola, so che prima o poi lo farà: meno male che fra meno di due mesi ci trasferiamo e non avremo più nessuna scala.
Catherine ha imparato nuovi passi di danza, adesso va di piroette che e’ una meraviglia ma non solo: ama il canto e si esercita spesso in questa nuova disciplina 🙂
ROUTINE:
Sono molto maniaca della routine e quindi nulla e’ cambiato su questo fronte a parte la “rimozione forzata” del latte della buonanotte 🙂 
Catherine, da più di un mese, dorme in stanza da sola e non ha patito assolutamente il distacco ma me lo aspettavo: e’ davvero molto indipendente. Io sono felicissima di essermi riappropriata della camera da letto: ora posso chattare con le amiche e mettermi la crema prima di andare a dormire; queste sono le grandi conquiste che solo una mamma può capire haha!
PUNTI NEGATIVI:
Purtroppo non molto e’ cambiato dallo scorso mese: non so se stia mettendo altri denti (siamo a quota 12) o se sia una fase ma Catherine odia stare in casa. Nonostante abbia attività tutte le sante mattine più qualche play date al pomeriggio appena arriva in casa inizia a mugugnare: vuole stare solo in braccio e fa sceneggiate (chissà da chi avrà preso haha) se non ottiene IMMEDIATAMENTE ciò che desidera. Io cerco di stare calma e, sbagliando, la prendo spesso in braccio: vedere quelle braccia tese e lei che praticamente salta per farsi prendere, sono per me un richiamo irresistibile; in quei momenti la mia testa mi dice in loop: “un giorno questo ti mancherà” e non riesco a farne a meno 😉
Il problema e’ che se devo fare qualcosa lei si appende alle gambe e inizia ad urlare: ho anche perfezionato l’arte di passare l’aspirapolvere con toddler abbracciata al polpaccio haha!
Ovviamente sono umana e, a volte, perdo la pazienza: ad ogni modo la Toddler mi ride in faccia quando la sgrido e mi guarda con aria di sfida. E’ proprio ora di mandarla un po’ al nido ed, infatti, ad Amsterdam la iscriveremo due mattine a settimana: io, vista la mia ansia, non ne sono affatto felice ma credo che, eventualmente, ne beneficeremo entrambe.
Leggi gli altri update mensili di Catherine:

♥ 4 mesi
♥ 5 mesi
♥ 6 mesi
♥ 7 mesi
♥ 8 mesi
♥ 9 mesi 
♥ 10/11 mesi
♥ 12 mesi
♥ 13 mesi
♥ 14 mesi
♥ 15 mesi
♥ 16 mesi
♥ 17 mesi

You may also like