Una Toddler Pasquale

Qualche giorno fa, la mia amica Francesca mi ha inspirato un sacco quando mi ha confidato di voler creare una sessione fotografica pasquale per il suo bimbo. L’ho trovata un’idea carinissima e, da subito, ho pensato di “copiargliela” ;).
Sono sempre un po’ pigra quando si tratta di organizzare un vero e proprio “set” con luci eccetera ma poi, pigrizia a parte, resto soddisfatta dei risultati: adoro avere questi ricordi della mia piccola Toddler!

Se voleste cimentarvi in uno shooting “casalingo” provateci! Vi assicuro che non è così difficile: io stendo un lenzuolo bianco sul pavimento, chiudo le tende per avere un background omogeneo, spargo qualche oggettino in tema con lo shooting et voilà il gioco è fatto. Non vi resta che scattare a raffica perché si sa: i Toddler non stanno mai fermi! A questo proposito: utilizzate oggetti che suscitino la loro curiosità così non abbandoneranno il set in 5 minuti. Se scegliete una giornata di sole non vi serviranno luci particolari mentre se è una giornata grigia, meglio usare luci professionali: io utilizzo due soft box acquistate su Amazon a 60 euro.

Catherine si è divertita tantissimo: subito non ha capito che il consiglio lo poteva mangiare; devo proprio insegnarle tutto haha! Non appena messo in bocca il cioccolato è andata in “botta da zuccheri”: ha saltellato tutto il pomeriggio ed è stata durissima fare sparire il coniglio pasquale!
Spero che le foto vi piacciano e ne approfitto per augurarvi una serena Pasqua con i vostri cari; vi abbraccio tutte e vi ringrazio per il vostro sostegno e affetto. Mangiate tantissima cioccolata!! Io lo farò sicuramente 😉

P.S. Se volete vedere lo shooting di Francesca cliccate qui

You may also like

6 commenti

Comments are closed.