Home tour: la mia cucina natalizia

La cucina è una delle stanze che preferisco: il suo stile country è quello che mi ha fatto innamorare a prima vista di questa casa. Inoltre è grande abbastanza per accomodare i bisogni di tutti noi. Trascorriamo moltissimo tempo in cucina: Catherine adora pasticciare con pennelli e acquarelli e, spesso, prepariamo dei dolcetti insieme ascoltando la musica. Per questo motivo ho voluto dare un tocco ancora più caldo alla cucina, così che fosse pronta al periodo più bello dell’anno.

L’unica cosa che manca nella mia cucina è la luce, essendo un basement. Ho voluto porre rimedio a questo sistemando una tenda di lucine a forma di stella che rischiara i lunghi pomeriggi invernali. La finestra non mi sembrava ancora completa ed ho quindi aggiunto due corone verdi prese su Amazon a cui ho semplicemente aggiunto un fiocco con un nastro natalizio. Il risultato mi piace davvero molto: gli spazi sono ben “riempiti” senza sembrare troppo pieni.

Sul davanzale dietro il lavandino ho sistemato svariate decorazioni: due mini alberi di natale ai lati del mio cesto adibito al “dishwashing”, un vaso pieni di pout pourri ed una candela, piccole renne in legno, bastoncini di cannella, un vaso con delle bacche invernali e altre candele. Ogni sera appena cala il sole le accendo tutte e, insieme, alle lucine creano un atmosfera magica. Inoltre uso solo candele dai profumi speziati e vi posso assicurare che il profumo che emettono, mescolandosi tra di loro, è davvero fantastico.

Le mince pies non possono mancare in una cucina festiva: sempre pronte ad accogliere un visitatore inaspettato o perfette da sgranocchiare durante la merenda. Il panettone, così come una bottiglia di bollicine in frigo, c’è sempre. D’altronde non manca mai un motivo per festeggiare durante la stagione più magica dell’anno!

Un’altra cosa che amo è cambiare gli strofinaci in base alla stagione (sono malata, lo so) e quindi quelli natalizi li troverete in bella vista in un bel cestito in rattan, non la trovate un’idea carina?

Sostituite anche il vostro sapone con uno dai colori natalizi, aggiungete qualche fiore rosso e voilà: una cucina pronta per il Natale!

Vi piace?

Altri post natalizi:

  • Decorazioni natalizie in sala, qui
  • Fragole a forma di albero di Natale, qui
  • Ricetta Eggnog latte, qui
  • Idee per i regali qui e qui
  • Incontro con Babbo Natale a Westfield, qui
  • Outfit natalizi in coordinato per Catherine ed Harvey, qui
Follow:

Looking for Something?