Un Natale tradizionale : le mie decorazioni per il 2017

Questo sarà il primo Natale vero e proprio che passeremo qui a Londra: l’anno scorso ci eravamo appena trasferiti ed io ero incinta. Nonostante avessi decorato casa ugualmente (trovate il post qui) non avevo avuto tempo per preparare la casa a dovere, né di godermi la meravigliosa atmosfera festiva che si respira a Londra. Qui il Natale è davvero molto sentito ed è una cosa che, ancor di più, mi fa innamorare di questa terra.Quest’anno ho voluto recuperare il tempo perso l’anno scorso e, quindi, la mia casa è già quasi tutta vestita a festa. Oggi mi mostro il soggiorno, spero vi piacerà!

Invece delle solite decorazioni quest’anno ho ricreato l’atmosfera del Natale cambiando piccoli complementi d’arredo e utilizzando tre tonalità dominanti: il rosso, il bianco e il verde. Un tema molto tradizionale come, d’altronde, lo è il mio stile.

La prima cosa che ho voluto fare è decorare il camino. Le calze non potevano mancare e ho scelto queste handmade fatte dalla bravissima Catherine di Peonie Cole (trovate il link più in basso , sono personalizzate e mi piace pensare che le useremo negli anni.

Sopra le calze ho sistemato una ghirlanda in feltro raffigurante il pungitopo.

Sulla mensola del camino trovate una corona luminosa, candele dai colori rispecchianti il tema scelto, una scritta di Natale ed un alberello. Per dare un tocco in più, ho usato del nastro di Susie Watson design che ho annodato attorno ai candelabri d’argento con un fiocco.

Il camino non è funzionante e, per “riempire” la base ho utilizzato un cesto con delle pigne, delle fairy light ed una lanterna. Presto utilizzerò il cesto per inserire i regali che preparerò per il primo calendario dell’avvento di Catherine, non vedo l’ora!

Anche le poltrone hanno subito una piccola makeover grazie a dei cuscini in velluto rubino mischiati ad altri in fantasia tartan. Delle bacche invernali sono la soluzione perfetta per riempire un ampio spazio vuoto e durano tantissimo. Alla finestra ho aggiunto una cascata di lucine che emanano un calore pazzesco e rischiarano i lunghi pomeriggi invernali.

Sulla cassettiera (usata come scarpiera) ho adagiato una ghirlanda luminosa che si snoda intorno ad un bellissimo candelabro con candele natalizie. Ho cambiato le il paralume delle abat-jour prendendone due di colore rubino e, come tocco finale, ho appeso le bandierine in tartan e iuta con la scritta natalizia.

Ho sempre sognato di decorare la scala e quest’anno ho finalmente potuto farlo: è bastata una ghirlanda di pino a cui ho aggiunto dei fiocchi fatti con il tessuto di Susie Watson e delle lucine a batterie.

Come vedete quest’anno ci sono meno decorazioni ma più complementi d’arredo: cuscini, candele, plaid e copri lampade che, grazie ai loro colori, “vestono” la casa per il Natale. Che ne dite vi piace?

  • Ghirlanda in feltro, corona tonda luminosa, cuscino in velluto rubino, cuscino in tartan rosso, portacandele bianco e ghirlanda luminosa: LAURA ASHLEY
  • Calze personalizzate: PEONIE COLE
  • Cuscino e coperta in tartan verde SAINSBURY
  • Candele: NEOM London e TX MAXX
  • Nastro: SUSIE WATSON DESIGN
  • Cesto e candela sotto il camino: RIVIERA MAISON
  • Lucine a tenda: AMAZON UK
Follow:

Looking for Something?